Informazioni Utili

Ricordiamo ai soci AIDO, al momento del rinnovo della carta d’identità, In evidenza

 

Buon giorno,

 

 

 

ci viene segnalato dal Consiglio Nazionale dell’Aido che circa 5.600 iscritti all’Aido al momento del rinnovo della Carta di Identità erroneamente hanno risposto  No alla domanda dell’Ufficiale dell’Anagrafe circa la propria volontà di donare gli organi, credendo di essere già donatori in quanto soci Aido.

 

 

 

Questi Soci Aido invece  sono registrati come contrari al prelievo degli organi, determinando, in caso di possibile prelievo degli organi, l’impossibilità di procedere con la donazione.

 

 

 

I Soci Aido al momento del rinnovo della Carta di Identità DEVONO CONFERMARE LA LORO DISPONIBILITA’ A DONARE E RIPETERE UN SI ALLA DONAZIONE.

 

 

 

Invitiamo i soci Aido che avessero manifestato il NO in Comune, se sono ancora favorevoli alla donazione, di rifare la manifestazione di volontà tramite UNA NUOVA ISCRIZIONE ALL’AIDO.

 

 

 

Per ogni informazione potete scriverci a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

Un caro saluto,

 

 

 

 

 

                                                           Antonio Sartor

 

                                                           Presidente

 

 

 

Leggi tutto...

CORSI ONLINE EDUKAREA In evidenza

Sono disponibili i corsi online gratuiti di Edukarea. L'azienda si occupa di comunicazione e formazione prevalentemente in ambito sanitario. I corsi specifici A.I.D.O. disponibili sono 2:

  - Donazione e trapianto: principi generali

  - Morte encefalica

Leggi tutto...

Come iscriversi? In evidenza

Per iscriversi all'A.I.D.O. basta compilare il modulo di adesione, firmarlo (3 firme) ed inviarlo in busta chiusa con affrancatura presso la sede Provinciale/Pluricomunale A.I.D.O. del luogo di residenza dell'interessato.

 

Leggi tutto...

Chi può donare gli organi? In evidenza

I donatori di organi sono persone di qualunque età che muoiono in ospedale nelle Unità di Rianimazione, a causa di una lesione irreversibile al cervello (emorragia, trauma cranico, aneurisma etc.) o di un prolungato arresto cardiaco, accertato tramite elettrocardiogramma per almeno 20 minuti, che abbiano prodotto la totale distruzione delle cellule cerebrali causando la morte del paziente per irreversibile e completa cessazione dell'attività cerebrale.

 

Leggi tutto...

Cos'è la donazione? In evidenza

Il principio del silenzio assenso (capo II, Legge 1 aprile 1999, n. 91) non è ancora applicato, in quanto non è stata ancora costituita un’anagrafe informatizzata dei cittadini assistiti dal Servizio Sanitario Nazionale che permetta la notifica ad ogni cittadino, da parte di un Pubblico Ufficiale, di un modulo per la dichiarazione di volontà in cui si informa lo stesso che, in mancanza di una esplicita dichiarazione, si presume il consenso alla donazione.

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS